0b28f90b-8398-4b33-870d-f5d6ea5b7e5a

Punpkin pie – Torta di zucca

Buongiorno a tutti, la ricetta di oggi fa parte della tradizione americana e la protagonista di questa buonissima torta è la regina dell’autunno: la zucca! 🎃Una vera delizia 😋allora andiamo subito a vedere gli ingredienti e la preparazione.

Per la base (24 cm di diametro)

  • Burro freddo 150 gr
  • Farina “00” 250 gr
  • Zucchero a velo 110 gr
  • Tuorlo d’uovo 1
  • Uovo intero 1

Per la crema

  • Zucca (polpa) 400 gr
  • Uova medie 2
  • Zucchero di canna 100 gr
  • Miele millefiori 20 gr
  • Zenzero fresco 20 gr
  • Noce moscata 3 gr
  • Cannella in polvere 2 gr
  • Panna fresca liquida 150 gr

Per decorare ( facoltativo)

  • Panna fresca liquida 100 gr

Preparazione

Iniziamo col fare la pasta frolla, in un mixer unite farina e burro freddo tagliato a pezzetti, frullate qualche secondo fino ad ottenere un composto sabbioso. Trasferite il tutto su una spianatoia e aggiungere lo zucchero a velo setacciato, formate ora una fontana, sbattete leggermente le uova, versatele nel centro e impastate velocemente fino ad ottenere un panetto liscio. Una volta ottenuto il panetto avvolgetelo con della pellicola e mettetelo a riposare in frigo per almeno mezz’ora.

Nel frattempo passate alla zucca, Tagliatela a fette spesse circa 2 cm, eliminate i filamenti e i semi interni infine eliminate la buccia con un coltello fino ad ottenere 400 gr di polpa. In una vaporiera con coperchio cuocete la zucca per 10-15 minuti ( deve diventare tenera e morbida).

Una volta cotta mettetela in uno schiacciapatate per ottenere una purea liscia che farete raffreddare a temperatura ambiente.

In una ciotola unite lo zucchero di canna con le uova e lavorate brevemente con una frusta, aggiungete il miele, lo zenzero pelato e grattugiato, la noce moscata, la cannella e amalgamate il tutto.

Ora aggiungete la zucca ormai tiepida nel composto e mescolate.

Con uno sbattitore elettrico montate leggermente la panna fino ad ottenere un composto spumoso e unitela al composto di zucca mescolando.

Occupatevi ora della frolla che andrete a stendere su due fogli di carta forno stendendola con un mattarello fino ad ottenere una sfoglia spessa 3-4 mm.

Avvolgete la sfoglia sul mattarello leggermente infarinato e sistematela all’interno di uno stampo per crostate da 24 centimetri, con le mani fate aderire bene la frolla allo stampo e infine per eliminare l’eccesso di pasta pressate con il mattarello sui bordi dello stampo(la frolla i eccesso non buttatela perché servirà per fare la guarnizione finale quindi reimpastatela velocemente e avvolgetela nella pellicola, riponendola nuovamente in frigorifero).

Versate la crema di zucca nello stampo  e cuocete la torta in forno statico preriscaldato a 160° per 60 minuti e 5 minuti a 180° per dorare la superficie. IMPORTANTE cuocete il dolce nel ripiano sotto a quello centrale altrimenti la base resterà cruda. Una volta cotta lasciatela raffreddare completamente fuori dal forno.

Nel frattempo stendete nuovamente la frolla avanzata e con delle formine a  vostro piacimento create dei biscottini. Sistemateli su una leccarda rivestita con carta forno e cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per 8-10 minuti . Infine sistemateli sulla torta.

Montate a neve 100 grammi di panna,utilizzando la sac-a-poche munita di una bocchetta a stella create dei ciuffetti di panna lungo i bordi della crema a ridosso della frolla. A questo punto la vostra pumpkin pie è pronta per essere servita.

TIPS

Questa torta il giorno dopo è ancora più buona poiché la crema si assesterà diventando ancora più compatta e gustosa.

La pumpkin pie può essere conservata in frigo per 3 giorni al massimo.

La base cruda si può congelare per circa 1 mese, avvolta in pellicola trasparente.

Buon appetito 🎃

Share on FacebookPin on PinterestShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

11 + 12 =