ricetta crema chantilly

Crema Chantilly

La crema chantilly, che altro non è se non la classica panna montata, è facile e veloce da preparare; si può gustare da sola, come dessert, con cialde o biscotti, e si può anche usare per farcire torte, arricchire budini, macedonie, coppe gelato. Condizione indispensabile perché riesca perfettamente è che la panna sia freschissima (di…età) e freddissima di temperatura.  Proprio per questo motivo non solo vi consigliamo di tenerla in frigorifero fino al momento di montarla ma addirittura di eseguire questa operazione mettendola in una ciotola appoggiata sopra un’altra contenente cubetti di ghiaccio.

Ingredienti

mezzo litro di panna freschissima
cubetti di ghiaccio
60 g di zucchero a velo
una bustina di zucchero vanigliato

Procedimento

Procedere a montare la panna con lo sbattitore elettrico o con la frusta a mano, fino a che si presenterà ben soda (attenzione però a non montarla troppo, altrimenti vi ritroverete…burro!).  A questo punto incorporare alla crema lo zucchero a velo, facendolo cadere a pioggia attraverso un setaccino e mescolando con molta delicatezza, unire anche lo zucchero vanigliato (se non si mangia subito la crema, aggiungere lo zucchero vanigliato solo all’ultimo momento, altrimenti potrebbe conferire alla panna un sapore amarognolo invece di profumarla).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro + tre =