Ricetta meringhe ordinarie o alla francese

Meringhe

La ricetta delle meringhe che riportiamo in questo articolo riguarda la “meringa ordinaria” o “meringa alla francese. Ci sono però altri tipi di meringhe: meringa all’italiana, che non prevede la cottura in forno, la meringa svizzera che prevede la cottura sul fuoco e la meringa sarda con l’aggiunta di mandorle.

Ingredienti

150 g di albumi (secondo la grossezza delle uova 3/4 albumi)
350 g di zucchero a velo
250 ml di panna
30 g di burro

Procedimento

Mettere gli albumi in una terrina insieme con 150 g di zucchero a velo e lavorarli con lo sbattitore elettrico fino a che non saranno montati a neve molto soda. Per provare che siano montati al punto giusto capovolgere la terrina: la “neve” dovrà restare immobile. A questo punto aggiungere altri 150 g di zucchero mescolando delicatamente con un cucchiaio.

Imburrare una teglia e, con l’aiuto di una sac a poche con la bocchetta a stella; formare dei ciuffetti non troppo ravvicinati tra loro della forma e della grandezza che desiderate.

Accendete il forno ad una temperatura inferiore ai 100° e introdurre la teglia, fare cuocere le merighe per circa un’ora e 30 minuti lasciando lo sportello del forno un po’ aperto.

Trascorso il tempo indicato staccare delicatamente le meringhe con una palettina metterle in un piatto e lasciarle raffreddare.

La preparazione delle meringhe potrebbe sembrare assai semplice; in realtà è resa lievemente difficoltosa dalla cottura che deve avvenire a temperatura molto bassa, altrimenti le meringhe assumeranno una colorazione scura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × 5 =